Servizi per gli immigrati

Numeri verdi

Numero verde ARCI per Rifugiati e richiedenti asilo: 800 905 570. Fornisce informazioni sull’orientamento sulle normative vigenti, la spiegazione della procedura di richiesta protezione, la preparazione alle audizioni o l’assistenza nelle pratiche di ricongiungimento familiare

Numero verde UNAR Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali SOS immediato: 800 90 10 10. Fornisce informazioni, orientamento e supporto alle vittime della discriminazione razziale ed etnica

Numero verde ANTI-TRATTA 800 290 290, Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità per la protezione sociale delle vittime della tratta. Il numero verde attivo tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24, su tutto il territorio nazionale, per favorire l'emersione del fenomeno e supportare le vittime di tratta e sfruttamento, offrendo informazioni sulle possibilità di aiuto e assistenza e mettendo in contatto con i servizi socio-assistenziali territoriali.

Numero antirazzista di COSPE: 392 538 6480, denunciailrazzismo@cospe.org. Servizio informativo multilingue per il supporto delle vittime di reati di discriminazione e d'odio. Promuove Cospe Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti, Firenze.

Servizi nazionali - Mappature

Servizi, sezione del portale Integrazione Migranti, progetto coordinato dalla Direzione Generale dell'Immigrazione e delle Politiche di Integrazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. I servizi sono organizzati per tipologia: Casa, Lavoro, Lingua Italiana, Mediazione Culturale, Scuola, Servizi dei patronati, Assistenza amministrativo-legale, Assistenza sanitaria, Assistenza sociale, Integrazione socio-culturale.

Mappatura dei servizi di assistenza legale rivolti a migranti e richiedenti asilo. Promosso da Cronache di ordinario razzismo

Sedi territoriali del patronato INAS della CISL, con servizi dedicati agli stranieri in Italia e alle pratiche relative all'immigrazione. La CISL promuove inoltre l'ANOLF, Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere, con diverse sedi territoriali.

INCA Istituto Nazionale Confederale di Assistenza, patronato della CGIL. Vai alle Sedi sul territorio nazionale

I diritti che non sai, rubrica online del patronato INCA CGIL

CIR Consiglio Italiano per i Rifugiati, Servizi ai valichi e Servizi territoriali. Vai alle Sedi sul Territorio Nazionale

Jumamap. Refugees Map Services. Mappatura a livello nazionale dei servizi rivolti ai richiedenti asilo e ai titolari di protezione internazionale, disponibile in 15 lingue, contiene anche sezioni informative su prevenzione COVID-19, salute, regole e comportamenti, asilo e immigrazione, lavoro, aiuti sociali, minori e violenza di genere. Realizzata da Arci con il sostegno di UNHCR. Presentata il 14 marzo 2018.

Associazione Avvocato di strada onlus. L’Associazione tutela gratuitamente da un punto di vista legale le persone senza dimora che vivono nelle città dove è presente una sede di Avvocato di strada. All’attività degli sportelli partecipano a turno avvocati professionisti volontari che offrono gratuitamente consulenza e assistenza legale. Vai alle Sedi locali.

Trovasocial. Progetto della Cooperativa Sociale Itinere di Roma ideato allo scopo di offrire una mappatura a livello nazionale online utile all'orientamento ai servizi territoriali per chi si trova in condizione di disagio sociale. Un particolare ruolo rivestono i servizi che si occupano di migranti. Contestualmente si vuole promuovere, attraverso la realizzazione di una rete, la conoscenza tra gli Enti Pubblici e privati che si occupano di disagio sociale.

Veneto

Veneto Immigrazione, Portale dell'Immigrazione della Regione Veneto.

Mappatura dei corsi di italiano promossi da realtà senza scopo di lucro, in particolare i Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA), altri gli enti pubblici e soggetti del privato sociale. I CPIA realizzano, tra gli altri, corsi gratuiti dedicati ai cittadini di Paesi non appartenenti all'Unione europea organizzati nell'ambito del progetto CIVIS (Cittadinanza e Integrazione in Veneto degli Immigrati Stranieri), finanziato dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione.

Osservatorio Regionale Antidiscriminazione, Veneto Immigrazione. Contatti: antidiscriminazione@venetolavoro.it, 041 2919380.

Mappatura delle associazioni e ONG operanti in Veneto in materia di diritti umani, cultura di pace, cooperazione decentrata allo sviluppo, solidarietà internazionale, interculturalità, presente sul sito del Centro per i diritti umani dell'Università di Padova.

Sedi UIL nella regione Veneto.

Verona

Comune

Questura di Verona - Ufficio immigrazione, Lungadige Antonio Galtarossa, 11. Telefono: 045 8090 488, e-mail  immig.quest.vr@pecps.poliziadistato.it. Orari di apertura: dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 12.30.

Prefettura di Verona UTG - Sportello unico immigrazione, Via Santa Maria Antica 1. Il ricevimento al pubblico avviene solo su appuntamento fissato dallo Sportello. Informazioni telefoniche: martedì ore 10.00-12.00 al numero 045 86 73 527, e-mail immigrazione.pref_verona@interno.it

Citt.Imm, gli sportelli CittImm sono attualmente chiusi al pubblico, è possibile raggiungere il servizio agli indirizzi e-mail sportello1@cittimm.it, sportello2@cittimm.it o sportello3@cittimm.it oppure telefonicamente al numero 351 631 1986 (il sabato mattina con orario 9-12), promossi da Caritas Diocesana Veronese, Lungadige Matteotti 8, 37126 Verona, tel 045 2379 300 - e-mail: coordinamento@cittimm.it Gli sportelli CittImm sono sportelli informativi, di consulenza qualificata e supporto ai cittadino dell'Unione europea, di Paesi Terzi e italiani per le pratiche necessarie per l'ingresso e la permanenza legale in Italia, con l'obiettivo di aiutare il cittadino non italiano a godere dei propri diritti ed esercitare i rispettivi doveri in un'ottica di promozione dell'autonomia, consapevolezza e legalità; garantire un ascolto anche di eventuali altri bisogni fornendo un orientamento informativo sui servizi del territorio di competenza in particolare grazie alla banca dati on line dei servizi socio-assistenziali di Verona e provincia; fornire un supporto qualificato anche agli enti presenti sul territorio che si occupano di immigrazione

Verona e immigrazione: guida per operatori del sociale, guida realizzata dalla rete Citt.Imm, collana "Verona e Immigrazione". Aggiornata a luglio 2021. La pubblicazione nasce dalla collaborazione avviata nel 2008 tra Caritas Diocesana Veronese e Azienda Ulss 22 della Regione Veneto, in qualità di partner della Rete Citt.Imm.
Verona e immigrazione: guida informativa per i cittadini, guida realizzata dalla rete Citt.Imm, aggiornata a ottobre 2021. Tradotta in otto lingue con testo a fronte in italiano. (Vai alla guida italiano-inglese in archivio Cestim).

Mappa dei Servizi sociali e assistenziali a Verona, a cura di Caritas Diocesana Veronese, in collaborazione con il Comune di Verona. La mappa è disponibile anche in lingua inglese e francese. Ultimo aggiornamento: agosto 2021. L'obiettivo è offrire un'indicazione semplice e diretta a quanti hanno necessità di trovare i servizi di base dove è possibile mangiare (mense), lavarsi (servizio docce e lavanderia), vestirsi (guardaroba), dormire (dormitori), curarsi (servizi sanitari e per le dipendenze), essere ascoltati (servizi sociali comunali e centri di ascolto), socializzare, essere informati per la permanenza legale nel nostro paese (sportelli Citt.Imm - sportello CIR), avere consulenza legale, ricerca lavoro, ecc. Per maggiori informazioni: tel. 045 2379 300 - mail osservatorio@caritas.vr.it. (Vai al documento in archivio Cestim).

Sportello Unico Accoglienza, porta di accesso ai dormitori della città per le persone senza dimora c/o Parrocchia del Centro Votivo, Piazzale XXV Aprile, tel 045 8401324 in orario lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì ore 9.00-12.00; martedì ore 14.00-16.00. Gestito da operatori di Caritas Diocesana Veronese, attraverso la Cooperativa Sociale Il Samaritano.

Progetto Verona solidale - Sportello C.I.R. dedicato ai rifugiati e ai richiedenti asilo, Largo Divisione Pasubio, 4 (Palazzo Pirelli), tel. 045 8077824, orario: martedì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00 (altre disponibilità su appuntamento). Promosso da: Comune di Verona e CIR Centro Italiano per i Rifugiati ONLUS nell'ambito del Sistema Nazionale di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati. Recapiti e contatti: Ufficio Accoglienza - Sportello Integrazione Rifugiati

ANOLF - CISL, Sede Centrale L.ge Galtarossa, 22/D, 37133 Verona, telefono: 045 8096911. Riceve su appuntamento. Offre: informazioni sul rilascio dei permessi di soggiorno, ricongiungimenti familiari, domande cittadinanza italiana. Altre sedi CISL

INCA - Ufficio migranti CGIL, Sede centrale via Settembrini, 6, Verona 37123, tel: 045 8674611 premere 5, inca@cgilverona.it. Attività svolta su appuntamento, orari: lunedì 09.00-10.30, martedì 10.15-12.30, 15.00-18.00
mercoledì e venerdì 09.00-12.30, giovedì 09.00-12.30, 14.30-18.30.

UIL Ufficio Stranieri, corso Venezia, 107, Verona 37131, telefono: 045 8873111 da lunedì a venerdì 09.00-13.00, 15.00-18.30

Caritas Verona, Centro di ascolto, L.ge Matteotti, 8, 37126 Verona. Orario di risposta telefonica: da lunedì a venerdì 9.00-13.00, 14.00-17.00 tel. 045 2379 300, e-mail segreteria@caritas.vr.it. Ricevimento su appuntamento.

Servizio Cittadini Immigrati - Patronato ACLI, immigrazione.verona@patronato.acli.it. Fornisce consulenza e assistenza ai cittadini stranieri su ogni aspetto legato alla permanenza nel nostro paese. Presso il servizio, potrai richiedere il rinnovo dei titoli di soggiorno, avere informazioni sulla pratica di ricongiungimento familiare o conoscere le modalità di accesso ai servizi socio-sanitari presenti nel territorio. Altre sedi

CESAIM Centro Salute per Immigrati, Associazione di volontariato. Servizio ambulatoriale gratuito in collaborazione con AULSS9. Indirizzo: Via Salvo d'Acquisto n. 5 (Palazzo della sanità) Verona  tel. 045 520044 attivo da lunedì a venerdì 15.00-17.00. Orari dell'ambulatorio: lunedì, mercoledì e venerdì 15.00-17.00 (per tutti), mercoledì 09.00-12.00 (solo pediatra).

Assistenza sanitaria agli stranieri in Italia, norme per Regione relative all'accesso al servizio sanitario a cura dell'Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà (INMP).

 Linee guida e documenti necessari per l'iscrizione al servizio sanitario di cittadini dell'Unione europea e di Paesi terzi a Verona, dal sito dell'AULSS9.

Servizio per stranieri, AULSS9 Bussolengo. Il servizio è finalizzato a: promuovere le pari opportunità di accesso ai servizi socio sanitari del territorio, da parte dei cittadini immigrati; sostenere processi di integrazione sociale, orientando e accompagnando la ricerca di soluzioni su problematiche relative all’immigrazione. Sede Polifunzionale di Bussolengo, via C. A. Dalla Chiesa.

Cooperativa Sociale Onlus "La casa per gli immigrati", via del Pontiere 3, 37122 Verona. Telefono 045 596382 Fax: 045 9612665  e-mail: casaimmigrati@gmail.com. Si occupa di acquistare o prendere in locazione immobili da destinare ad immigrati in condizione di senza dimora; predisporre tali immobili in unità abitative per piccole convivenze o per famiglie; curare gli aspetti organizzativi della fruizione dei posti alloggio in relazione alla tipologia del bisogno (singoli, nuclei familiari, permanenze di breve, di medio o di lungo periodo); aiutare gli immigrati nelle operazioni immobiliari (mutui casa – assegnazione in affitto con patto di futura vendita) che li possono portare ad avere la casa in proprietà.

SOS Casa - Emmaus Villafranca, Cooperativa Sociale. Nata nel 1990 per sostenere il diritto alla casa e offrire risposta a situazioni di disagio abitativo.

Corsi di italiano per adulti presso i Centri Provinciali per l'Istruzione degli Adulti (CPIA); sedi di esami di italiano finalizzati al rilascio del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo; scuole di lingua italiana.

Rete Tante Tinte, Rete delle scuole della provincia di Verona per l'inserimento e l'integrazione degli alunni stranieri, presso IC 12 Golosine, telefono 045 950811, e-mail rete.tantetinte@ic12golosine.education

Servizi di mediazione linguistico culturale:
Terra dei popoli, Associazione dei mediatori linguistici e culturali, Sede Operativa Via Copparo 19, Loc. Palazzina, Verona, telefono 349 1614717, e-mail terradeipopoli@hotmail.com
Azalea Cooperativa, Via Walter Fleming 13, Settimo di Pescantina (VR), telefono 045 575388
Il Sorriso di Ilham onlus, Associazione per la mediazione interculturale, via Manin 2, Cerea (VR)
Hermete Società Cooperativa Sociale Sede operativa e uffici: Viale Verona 107, Fumane (VR) Telefono 045 6895148
Ufficio Cultura delle Differenze Pari Opportunità del Comune di Verona. Largo Divisione Pasubio 6 Palazzo Pirelli - piano terra (a sinistra), Verona  telefono 045 8077701 / 045 8078536/8/9                                                             Casa di Ramia. Centro interculturale delle donne via Nicola Mazza 50, Verona Telefono 045 8032573

Centro Pastorale Immigrati, Via Provolo 27 – 37123, Verona, tel 045 8004247 Segreteria: segreteria.migrantes@diocesivr.it   Direzione: direzione.migrantes@diocesivr.it 
Pastorale tra i Rom e i Sinti, Strada Dei Monti 24, Loc. Parona, Verona, tel 045 8890160 / 045 504676

ACLI - COLF Offre servizio di assistenza per gestione contratto colf e badanti e ricerca Assistenti Familiari - Badanti e Colf. Sedi sul territorio veronese

Associazione Verona Civile, Ascolto e consulenza alle badanti e alle famiglie. Mission: "Nessuno senza assistenza, nessuno senza lavoro". Verona Civile è un'associazione senza scopo di Lucro autorizzata dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali, che collabora con l'università di Padova specializzata nella ricerca, formazione e collocamento di personale domestico e infermieristico. A verona in Corso Milano 92/b, tel. 045 8101283, segreteria.veronacivile@gmail.com

Sportello Badanti CISL Verona, Lungadige Galtarossa 22/D, Verona, telefono 045 8096070, e-mail uff.colf@cislverona.it

Avvocato di strada Verona, servizio di assistenza legale gratuita per persone senza dimora. Gli avvocati ricevono senza appuntamento presso le sedi indicate sul sito, servizio sospeso in agosto, durante le festività natalizie e altre festività. Coordinatori: avv. Anna Tragni, Avv. Felice Rubino, segretaria: dott.ssa Laura Prando, e-mail:verona@avvocatodistrada.it  Tel. 393 8736884  Il numero è attivo lunedì e venerdì dalle 13.00 alle 15.00 solo per orientamento.

Sportello migranti gay/lesbiche/bisex/trans Verona: offre sostegno, accoglienza e accompagnamento nel percorso di richiesta di protezione internazionale in Italia. ll secondo e quarto mercoledì del mese dalle ore 20:30 alle 22:30,          e-mail migrantilgbtverona@gmail.com, c/o PIANETA MILK - VERONA LGBT* CENTER Arcigay/Arci in via Scuderlando, 137 a Verona (Borgo Roma)
Volantino in italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, russo, arabo, cinese

Casa accoglienza e Locanda Il Samaritano fa parte di Caritas Diocesana Veronese e offre servizio di ospitalità notturna maschile e femminile. Gli ospiti possono usare la doccia e avere biancheria e vestiario pulito. Via dell'Artigianato 21, Verona, tel. 045 8250384 e-mail: ilsamaritano@caritas.vr.it.

Ambulatorio Donna Straniera - Consultorio Familiare: mette a disposizione delle famiglie, delle coppie e dei singoli consulenza e aiuto rispetto a problematiche sociali, psicologiche, ginecologiche, sessuali, relazionali, educative e legali. Opera in stretta collaborazione con i Distretti sanitari, con gli altri Servizi dell'AULSS9, con i Servizi Sociali dei Comuni e con il privato sociale. Indirizzo via Poloni 1, Verona, telefono 045 596384  e-mail consultorio1@aulss9.veneto.it  Direttore D.ssa Maria Scudellari, Responsabile Dr.ssa Patrizia Meneghelli

Casa di Ramia centro interculturale delle donne. Un luogo d'incontro delle donne. Promosso da Comune di Verona, Assessorato alla Cultura delle Differenze e Pari Opportunità, via Nicola Mazza 50 Verona, telefono 045 8032573 fax 045 8032566 e-mail: casadiramia@comune.verona.it

Sportello informativo e di orientamento al lavoro per donne migranti, sportello gestito in collaborazione con Medialabor srl, tra le attività stabili di Casa di Ramìa, via Nicola Mazza 50, e-mail orientalavoro.migrante@comune.verona.it, orari e recapiti sul sito.

Le Fate onlus. L'Associazione promuove progetti relativi alla prevenzione del disagio minorile, al sostegno della genitorialità, all’integrazione sociale ed all’educazione interculturale. Via Cesare dal Fabbro, 4, Verona telefono 045 2222324 celulare 348 8583744 info@lefate-onlus.org

Le2Facce. Esperienze di dialogo tra Cristiani e Musulmani. Gruppo nato nel 2007 dopo un viaggio di giovani italiani in Siria e l'incontro con p. Paolo Dall’Oglio, guida del monastero di Deir Mar Musa. Si tratta di una comunità cristiana che, in un contesto musulmano, vive la sua testimonianza evangelica a servizio del dialogo e della pace. Questo avvenimento suscita molte domande, assieme al desiderio di conoscere maggiormente il mondo musulmano.

Provincia

 Bussolengo - San Pietro in Cariano - Garda - Villafranca di Verona, Sportello assistenza familiare per l'area del distretto 4 (ex ULSS22) -, promosso da AULSS9 in collaborazione con il Consorzio Il Sol.co., recapiti sul sito, ricevimento su appuntamento.

Legnago, Patronato ACLI servizio immigrazione, recapiti e orari sul sito.

Legnago, Sportello immigrati CISL INAS Via Bernini 5 (loc. Terranegra), Legnago (VR) telefono 0442 25888 Giovedì 15:00-18:30

Villafranca di Verona, Sportello Immigrazione INAS, Piazzetta San Sebastiano, orario martedì 9-12.30  telefono 045 6302833

Villafranca di Verona, Servizio Immigrazione Patronato ACLI via Via Quadrato 14/a, villafrancadiverona@patronato.acli.it