da "Il Manifesto"

10 Marzo 2001

Sabato immigrato

Un sabato pomeriggio di lotta antirazzista, anzi due. Si manifesta a Milano contro il centro di detenzione per stranieri di via Corelli e per la libera circolazione delle persone (il corteo parte alle 15,30 dalla Stazione Centrale). "Questa manifestazione crediamo possa rappresentare l'occasione per sviluppare un percorso che non si esaurisca nell'esclusivo obiettivo del carcere per immigrati di via Corelli, ma che debba riproporre la necessitÓ della costruzione di forme di lotta e di autorganizzazione degli immigrati". Si scende in piazza anche a Brescia per impedire la costruzione di un nuovo centro di detenzione e per protestare contro le pesanti cariche di polizia della scorsa settimana (alle 16 da piazza della Loggia): "La manifestazione avrÓ caratteristiche pacifiche e servirÓ a dimostrare che le violenze non intimoriranno il movimento degli immigrati e antirazzista".